Semplicemente...una vita



Nello scrivere la Storia di San Giorgio di Piano, più volte mi sono sorpresa a ragionare sul sottotitolo  "Storia della Bassa Bolognese..." chiedendomi cosa mancasse a tutto l'insieme, la storia mi sembrava incompleta.

Poi un giorno mi si è accesa la luce. Mancava l'eroina della storia.

Quale eroina scegliere, una donna del passato? una etrusca, una romana, o una donna in crinolina...?

...io la storia di vita vissuta, l'eroina l'avevo dentro al mio computer, era l'intervista fatta ad una vera donna della Bassa.
Non poi tanto indietro nel tempo, nel 1997, avevo intervistato una  signora anziana che aveva vissuto nel 1900 nella pianura bolognese, aveva lavorato come contadina sin da bambina. Aveva avuto una sua famiglia, dei figli, dei nipoti, ed era anche andata a lavorare in tutti quegli anni in varie famiglie allevando figli non suoi, amandoli come fossero suoi ed insegnando loro tante cose provenienti dalla sua esperienza.

La storia di questa signora è il contributo più bello che si possa fare al nostro territorio e alle generazioni future perchè ricordino come veramente si viveva nel secolo passato.

Cari amici andate qualche volta a sbirciare nel nuovo sito, un semplice click sulla figura qui sotto :

Semplicemente... una vita


© Copyright 2006-2014 DEPOSITATO SIAE - Tutti i diritti riservati.                                                          Io uso dBlog 1.4
® Open Source