STORIA.SanGiorgioDiPiano.Net
Cerca nel sito  

Titolo
- Indici -1
- Introduzione -2
- Prefazione -1
- Testi e Fonti -1
Cap. 1 - Geologia 1
Cap. 2 - Idrografia 1
Cap. 3 - Flora 4
Cap. 4 - Fauna4
Cap. 5 - Uomo 4
Cap. 6 - Cibo7
Cap. 7 - Attività agricole tipiche9
Cap. 8 - Dalle origini ai Romani10
Cap. 9 - I Romani nella Pianura Padana17
Cap.10 - I Barbari ... Alto Medioevo10
Cap.11- Vita medioevale 19
Cap.12 -Vita Medioevale: Istruzione9

Titolo



Stemma del Comune 

 

 

Titolo
Autori
Copyright


\\ Home Page : Scritto STORIA.SanGiorgioDiPiano.Net - Angela Bonora: Capitolo quarto - La Fauna: introduzione

Capitolo quarto. 1 - La Fauna: introduzione

Di Angela Bonora (del 28/10/2006 @ 08:23:15, in Cap. 4 - Fauna, linkato 6339 volte)


 Ancora una volta, dovendo parlare dell’ambiente e in particolare della fauna che ha abitato nel passato il nostro territorio, dobbiamo fare riferimento alla più vasta area della Pianura Padana.

Anche se i Sangiorgesi doc si sentono unici, davanti alla dislocazione e alle caratteristiche del loro paese, debbono per forza tenere conto che per il passato il loro territorio era attraversato dal Reno, un affluente importante, ma comunque sempre affluente, del fiume Po e quindi il territorio sangiorgese era parte integrante della Valle Padana.
Il Reno ha caratterizzato il territorio, l’ha trasformato, modificato e di conseguenza flora
e fauna risentono nel loro presentarsi di queste trasformazioni.
Come la flora anche la fauna, gli animali di qualunque tipo, che hanno vissuto ed ancora vivono in tale territorio, ne hanno subito gli eventi, hanno partecipato ad essi.

Non vogliamo qui fare un trattato sulla cronologia terrestre, enunciando i vari periodi e
la formazione di vita animale, ma solo dare alcune indicazioni utili a comprendere meglio 
la nostra zona.
Le rocce, il suolo che ritroviamo, registrano la storia della terra in 4 miliardi e mezzo di anni e al loro interno, a strati sovrapposti od inclinati, è possibile rintracciare le prime tracce di vita dal momento della sua comparsa sotto la forma di alghe monocellulari[1]
e nella sua evoluzione nei periodi geologici successivi.

   



Abbiamo riportato qui sopra uno schema dell'evoluzione del nostro pianeta; lo schema, tratto da Geological Time di USA Geological Services, permette di vedere le varie trasformazioni avvenute sulla Terra nei vari periodi temporali sino alla comparsa dell'uomo.  

Questo bellissimo schema ci riconcilia con tutti i nomi che sinora abbiamo sfornato per dire che la nostra attuale pianura è ben piccola cosa nell'Universo e ben piccola cosa nello scorrere dei tempi.
________

[1]Recenti scoperte registrano la comparsa della vita sulla Terra 3,8 miliardi di anni fa, che corrisponde all'età di un affioramento di gneiss della Groenlandia nel quale sono state scoperte tracce di carbonio prodotte da organismi viventi. 



Articolo Scritto  Storico Indice Stampa Stampa
© Copyright 2006-2014 DEPOSITATO SIAE - Tutti i diritti riservati.                                                          Io uso dBlog 1.4
® Open Source